Introduzione

Dare le dimissioni
Dare le dimissioni
Free to use

Una dimissione avviene quando tu informi in maniera formale il tuo datore di lavoro che stai lasciando il lavoro. Dare le dimissioni è qualcosa che dovrai probabilmente affrontare ad un certo momento della tua carriera.

Ci sono molte ragioni per cui dare le dimissioni: mancanza di opportunità di avanzamenti di carriera, una nuova offerta di lavoro, ragioni personali, cambio di carriera, decisione di mettersi in proprio, insoddisfazione della propria posizione ecc. Qualunque sia la ragione, dare le dimissioni a lavoro è uno dei diritti fondamentali  che le leggi sul lavoro riconoscono ad ogni persona.  

Tuttavia, è importante sottolineare che ci sono alcune regole e alcune conseguenze delle dimissioni. Bisogna seguire una determinata procedura, che si attiene sia al diritto del lavoro del paese sia al contratto che è stato firmato tra il datore di lavoro e il dipendente

Scopri le cose a cui dovresti pensare prima di dimetterti, cosa fare quando ti dimetti e quali sono i tuoi diritti e doveri verso il tuo datore di lavoro.

Compito

Come dimettersi da un lavoro in buone condizioni
Come dimettersi da un lavoro in buone condizioni
Free to use

Stai pensando di lasciare il tuo lavoro. Ci sono dei fattori maggiori che hai bisogno di considerare quando decidi di dimetterti. Gli esercizi ti aiuteranno a capire quando è ora di dare le dimissioni e come fare.

Dare le dimissioni al lavoro ha effetti, alcuni molto evidenti e altri meno. Poichè ci sono molte conseguenze, non dovresti prendere una decisione avventata ma pensa sempre ai motivi per cui vuoi lasciare il lavoro. In primo luogo, devi essere sicuro di volerti dimettere e successivamente di congedarti in maniera cortese dal tuo datore di lavoro.

Processo

Prima di dare le dimissioni

  • Sii sicuro al 100% di essere pronto a dimetterti. Quindi, è davvero ora di lasciare il lavoro? Prima di dare le dimissioni, dovresti pensare al perchè tu lo stia facendo e se sia la cosa giusta da fare. Compila il Quiz (nella sezione "Documenti") e scoprirai se dovresti lasciare il tuo lavoro.

Dare le dimissioni al lavoro

La regola più importante quando ci si dimette è di lasciare il lavoro nei giusti termini.

  • Dare il corretto periodo di notifica. Segui le tue responsabilità contrattuali con attenzione a quanto tempo di notifica dai. Il periodo di tempo in cui continuerai a lavorare dopo aver presentato le dimissioni è solitamente coperto dal tuo contratto di lavoro o da qualsiasi accordo sindacale in cui rientri.
  • Scrivi una lettera di dimissioni ufficiale. Non importa il motivo per cui tu voglia lasciare il lavoro, dovresti sempre essere educato e formale. Questo significa che potresti scrivere una lettera di dimissioni. È essenziale che tu legga tutti i link allegati; essi forniscono molte informazioni utili e dei template su cui basare la tua lettera di dimissioni.
  • Prepara un passaggio di consegne completo. Una volta che hai rassegnato le dimissioni e sono state accettate, è generalmente previsto che tu prepari un passaggio completo per la tua sostituzione. Assicurati di aver completato tutti gli aspetti del passaggio di consegne e della politica di uscita dopo aver presentato le dimissioni. In questo modo, chiunque sia tenuto a prendere in consegna i tuoi compiti sarà in grado di farlo con relativa facilità.

Ci sono alcuni errori che dovresti evitare quando scrivi una lettera di dimissioni. L’Esercizio 2 (nella sezione "Documenti") ti aiuterà ad imparare tutti i dettagli su come scrivere una buona lettera di dimissioni, nel caso in cui tu ne abbia bisogno.

 

Conclusione

Buona fortuna! Da adesso dovresti sapere se è tempo di dimetterti e come dare le dimissioni al lavoro correttamente. Tieni a mente, dimettersi non è un male, potresti cambiare le cose e dimostrarti meritevole in un diverso ambiente di lavoro!

Valutazione

  • Il partecipante dovrebbe essere in grado di comprendere la procedura da seguire per dare le dimissioni, e di sapere come, quando e a chi rivolgersi per dare le dimissioni.
  • Per una descrizione completa del ECVET, delle capacità, competenze e conoscenze per questo modulo, vedere il Manuale Metodologico e la matrice delle competenze.

Risorse