Introduzione

Ferie
Ferie
Free to use

Le ferie sono i giorni in cui un impiegato è autorizzato ad astenersi dal lavoro. Le ferie per quanto riguarda il lavoro, si presentano in molte forme; ci sono ferie obbligatorie, feste nazionali, ferie per eventi religiosi specifici.

In base alla nazione e al tipo di lavoro, le ferie possono variare. Per esempio, un giorno di ferie comune è il primo dell’anno, tuttavia questo non vale per tutti, come per quelle persone che è necessario che lavorino quel giorno (poliziotti, pompieri, tecnici delle telecomunicazioni). Ciò che è importante evidenziare, è che c’è un minimo di ferie che i datori di lavoro non possono ignorare, altrimenti incorrerebbero in sanzioni.

Le feste nazionali, così come le feste religiose, dipendono dalla nazione. Per esempio, in Grecia c’è una festa nazionale il 25 marzo, in ricordo della rivolta contro l’Impero Ottomano. Mentre in Svezia, il 6 giugno è considerata festa nazionale in ricordo della fine dell'Unione Kalmar governata dalla Danimarca. Altre vacanze includono ferie pagate, dove i dipendenti richiedono del tempo libero per sé stessi, ferie per maternità applicabili alle donne che hanno partorito recentemente, ferie per malattia, per eventi inaspettati in cui il dipendente non può andare a lavorare a causa di ragioni mediche, e infine (in base al paese) alcuni giorni della settimana in cui non si lavora (di solito sabato e domenica).

Compito

Ferie
Ferie

In questa attività scoprirai le feste nazionali e le feste religiose specifiche a cui hai diritto nel paese in cui ti trovi. Dai un’occhiata all’Esercizio 1 (nella sezione "Documenti") che ti aiuterà ad identificare le feste pubbliche specifiche del tuo paese.

L’obiettivo è di avere una migliore comprensione dei giorni in cui devi lavorare e dei giorni in cui non devi lavorare. Questo ti dovrebbe essere utile per pianificare in anticipo cosa fare in quei giorni. Bisogna tenere presente che in alcuni lavori ci sono delle scadenze da rispettare; quelle scadenze di solito non tengono conto delle ferie, ciò significa che dovresti organizzarti in modo da completare il tuo lavoro in tempo.

È vero che quando si è in ferie significa che non devi andare al lavoro, ma non significa che nessun lavoro dovrebbe o potrebbe essere fatto. Un datore di lavoro non ha il diritto di chiedere a un dipendente di lavorare durante le sue ferie; ma potrebbe essere necessario per rispettare le scadenze e in alcuni casi essere in ferie non giustifica alcuna mancanza. Quindi, conoscere e pianificare in anticipo può aiutarti a diventare più efficiente nel tuo lavoro!

Processo

Dopo che hai finito di leggere, prendi un caledario e trova i giorni che sai per certo saranno giorni di vacanza, come le feste nazionali e le feste religiose. Metti un segno su questi. Tieni a mente che hai diritto ad alcuni giorni di ferie pagate, ma quelli non sono fissati e sono concordati con il tuo datore di lavoro. Potresti tenere a mente alcune date, ma non è garantito che ti verranno concessi esattamente gli stessi giorni che desideri.

Dopo aver tolto quei giorni, dovresti avere un quadro chiaro dei giorni in cui devi andare a lavorare. Quello che fai durante le tue vacanze dipende interamente da te, ma dovresti cercare di mantenerli il più liberi possibile dal lavoro, dal momento che quelli sono gli unici giorni in cui puoi riposare completamente!

 

Conclusione

Buona fortuna! Da adesso dovresti aver imparato tutto quello che c’è da sapere sulle ferie. Non dimenticare di controllare sempre con il tuo datore di lavoro per vedere se hai capito bene, così da essere preparato per quei giorni e non perdere alcuna scadenza!

Valutazione

  • Il partecipante dovrebbe conoscere le festività esistenti nel suo paese e dovrebbe essere in grado di calcolare efficaciemente e proattivamente le sue ferie annuali.
  • Per una descrizione completa del ECVET, delle capacità, competenze e conoscenze per questo modulo, vedere il Manuale Metodologico e la matrice delle competenze.